Benedetta e Federico

Castello di San Salvatore | Conegliano
ph: Daniele

Matrimonio_Castello_San_Salvatore_002
Matrimonio_Castello_San_Salvatore_007

Il Castello di San Salvatore è una di quelle location per matrimoni che difficilmente si possono dimenticare, come anche il matrimonio di Benedetta e Federico.

Daniele Borghello, fotografo di matrimonio a Treviso, ce ne racconta i dettagli e le sfumature, come sempre, con impeccabile eleganza e discrezione.

La sposa, nel fluttuante abito in raso di seta con bretelline, che lascia scoperta la schiena, firmato Vera Wang, ha un qualcosa di delicato, inafferabile. Una delicatezza che diventa eleganza pura, mentre percorre la navata della Chiesa sottobraccio ad un commosso papà, avvolta nella leggera mantella, con in mano un semplice, quanto raffinato bouquet di mughetto.

Lo sposo è semplicemente impeccabile nel suo vestito blu, dal taglio rigorosamente sartoriale, del luxury brand statunitense Brooke Brothers.

Gli sposi e gli invitati raggiungono il Castello di San Salvatore a Susegana, nell’alto piano treviggiano, dove uno scenario fiabesco li accoglie per avvolgerli e viziarli.
Qui negli ampi spazi verdi, senza tempo, le chiacchiere confidenziali, le passeggiate precedono la cena nella corte dove, ancora una volta, le parole d’ordine sono: ricercatezza e classe.

L’agenzia Pathos Eventi, affiancata dallo staff di Lino Fiori e del Catering Celeste, ha progettato e realizzato un evento esclusivo e di grande impatto visivo ed emotivo, sino “all’esplosione” dei fuochi d’artificio, al taglio della weddng cake e al coinvolgente wedding party, con il DJ Bernardini.
Un matrimonio in cui l’amore e lo stile diventano un connubio perfetto ed indissolubile per il reportage firmato Morlotti Studio, fotografi al Castello di San Salvatore.